Salute+Store® – Genova (GE)

GENOVA (GE)

COMING SOON
Tel: COMING SOON


 

COMING SOON

Città di Genova

La storia di Genova risale a tempi antichi, alle tribù italiche della Liguria. Alcuni ritrovamenti archeologici che risalgono al V° e al VI° secolo A.C., testimoniano che la città era occupata dai Greci, ma il suo porto era in uso, molto probabilmente, dall'epoca etrusca. Alcune iscrizioni provenienti dalla zona di Genova testimoniano che i Fenici erano presenti nel capoluogo ligure. Nel periodo romano la città era alleata di Roma, durante la Seconda Guerra Punica, e conseguentemente venne distrutta dai Cartaginesi nel 209 A.C.. Dopo le Guerre Cartaginesi fu distrutta e, in seguito alla sua ricostruzione le vennero riconosciuti i diritti municipali. Quando il suo potere economico crebbe, il centro cittadino iniziò ad espandersi nell'area circostante. Il settore commerciale includeva prodotti quali pelli, legno e miele che venivano smerciati nel continente, soprattutto a Piacenza e a Tortona. Dopo la caduta dell'Impero Romano d'Occidente, Genova venne occupata dagli Ostrogoti e, dopo la Guerra Gotica, divenne la sede del vicariato Bizantino. I Longobardi la conquistarono nel 643 e il loro regno fu annesso all'Impero dei Franchi nel 773. Nei secoli che seguirono la città perse il suo potere diventando un piccolo centro dall'importanza irrilevante. Nonostante ciò, continuò a costruire molte flotte mercantili e lentamente divenne il vettore commerciale leader del Mar Mediterraneo.

Durante il Medioevo e il periodo Rinascimentale, Genova si trasformò in una Repubblica Marinara insieme a Venezia, nella quale commercio, costruzioni navali e l'attività bancaria facevano da supporto alle più grandi e forti attività navali del Mediterraneo. La Repubblica di Genova iniziò così, ad estendersi nelle regioni circostanti, ottenendo il controllo di quasi tutto il Mar Tirreno. La sua alleanza con l'Impero Bizantino le diede l'opportunità di espandere i suoi commerci al Mar Nero e al Mar di Crimea. La facoltosa Repubblica collassò quando la Morte Nera raggiunse l'Europa, nel 1349, importata dai commercianti Genovesi che avevano rapporti con Caffa (Theodosia), in Crimea, distruggendo la sua economia e decimando la sua popolazione. In seguito il potere cittadino genovese adottò il modello di governo veneziano e fu presieduta dal doge. Fu un periodo di continue guerre con Venezia. Dopo la scoperta del Nuovo Mondo le varie rotte commerciali subirono un notevole cambiamento e il Mar Mediterraneo perse la sua importanza. Di conseguenza, la politica di Genova e la sua economia subirono un netto declino. Nel 1797, sotto la pressione di Napoleone, divenne un protettorato francese ed fu annessa alla Francia nel 1805. La storia recente ha visto il bombardamento della città da parte della flotta britannica, durante la Seconda Guerra Mondiale. Una delle bombe cadde addirittura sulla Cattedrale di San Lorenzo, ma senza esplodere e senza arrecare danno. Nel Luglio 2001 si è svolto il 27th G8 summit, e l'evento sarà sempre ricordato per la violenta protesta che ha generato la morte di Carlo Giuliani. La polizia è stata accusata di un eccessivo uso di violenza mentre funzionari coinvolti sono tutt'ora sotto processo.

FAQ